Lamè: la moda mare 2022

Ogni donna ama brillare, mostrarsi in tutta la sua bellezza ed essere perfetta in ogni occasione!

Questa filosofia si ritrova anche nella moda mare e nelle tendenze del 2022 che vede ritornare in auge, un tessuto unico che enfatizza tutte le abbronzature: il lamè.

Il lamè è un tessuto molto interessante e antico che si ottiene facilmente lavorando una tipologia specifica di fibra metallica. Il lamè è uno dei tessuti per la moda beachwear più apprezzati ultimamente! Questo tessuto permette di realizzare forme, colori e drappeggi unici che mettono in risalto qualsiasi tipo di fisicità, come i costumi di Sand Bikini, clicca qui per acquistare costumi alla moda.

Inizialmente questo tipo di tessuto era creato per scopi sacri e di prestigio e veniva abbinato, inizialmente, a dei fili di seta a cui venivano associate delle lamine per creare un effetto cangiante. Nel novecento, il suo uso, era associato anche nell’ambito della moda delle acconciature: s’impreziosivano, infatti, i caschetti delle donne nella parte superiore per dare regalità e un’aria un po’ noblesse. 

Di solito, i suoi colori base sono rame, argento e dorato ma ha tantissime nuance e varianti pronte a regalare al tuo armadio una vera e propria luce. 

Il lamè non è più un tessuto relegato ai set cinematografici sulla fantascienza o solo alla sera, ma può essere perfetto sia per il giorno che per la sera! La moda urban lo aveva già adottato in precedenza per far brillare chi lo indossava in occasioni speciali, adesso, questo tessuto si è decontestualizzato ed è passato dai vestiti ai costumi. 

Brilla anche in spiaggia

Essendo un materiale con la finitura lucida, riesce a catturare in qualsiasi angolazione e le luci anche più piccole creano un senso di movimento multidimensionale. 

Questo tipo di materiale, associato a contrasti di colore all’interno di un solo modello di costume, rende il tuo outfit sbarazzino, divertente e alla moda!

Il lamè, oltre al bikini, trikini o costume intero, è molto interessante se abbinato ai copricostume, scegliendo colori pastello come il lime o il nude o abbinandolo a colori forti e decisi come l’oro violaceo. 

Se hai una carnagione olivastra, prediligi tessuti chiari per creare un contrasto molto interessante come il verde, il giallo, il nude o il rosa cipria, mentre se hai una carnagione più chiara e dei capelli biondi o tendenti al rosso, scegli per valorizzarti, colori più scuri come il viola, il verde petrolio, il blu che ti permetteranno di avere un’armocromia perfetta con il tuo aspetto!