Settembre dolce dormire: continua le tue vacanze

Le Isole Egadi sono un arcipelago situato nel Mar Mediterraneo, a pochi chilometri dalla costa occidentale della Sicilia e all’interno della provincia di Trapani. Sono otto le isole comprese nell’arcipelago, tra cui le famose Favignana, Levanzo e Marettimo, a cui si aggiungono piccoli isolotti e scogli, come l’Isola di Formica e lo scoglio di Maraone.

Una vacanza di mare e di relax
Le Isole Egadi costituiscono un vero e proprio paradiso per coloro che amano il mare. Le acque cristalline, le meravigliose spiagge, la straordinaria flora e la variegata fauna, rendono le Egadi il luogo ideale per nuotare e per praticare sport acquatici come immersioni e snorkeling. E oltre al mare, le isole siciliane vantano al loro interno dei suggestivi percorsi montani, i quali offrono un’ineguagliabile veduta sul Mar Mediterraneo.
Una vacanza presso le Isole Egadi rappresenta un’ottima occasione per scoprire i piatti tipici della zona, tra cui il Cous Cous, importato dalla vicina Africa, le polpette di tonno, piatto anticamente legato al mondo dei pescatori, e le altre pietanze della cucina siciliana, come la cassata, il cannolo e la granita.

traghetti-viaggio

Come arrivare alle Isole Egadi
Con i tantissimi traghetti per le Egadi è possibile raggiungere comodamente le isole di Favignana, di Marettimo e di Levanzo sono dotate di funzionali porti turistici, per cui sono raggiungibili attraverso l’aliscafo. I collegamenti sono garantiti dalle compagnie Ustica Lines e Siremar.
Per quanto riguarda le rotte verso Favignana, la maggiore delle Isole Egadi, quotidianamente sono disponibili oltre dieci corse da Trapani e tre da Marsala, generalmente con prima partenza che avviene alla ore 07:00 e ultima partenza programmata per le ore 19:00.
Per giungere a Levanzo è necessario imbarcarsi dal porto di Trapani. Anche in questo caso sono previste oltre dieci partenze quotidiane, dalla ore 07:30 alle ore 19:00.
Marettimo è l’isola dell’arcipelago provvista di minori collegamenti. Nel periodo invernale sono disponibili generalmente un paio di corse quotidiane da e verso Trapani, le quali aumentano considerevolmente durante l’estate.
Sono presenti, in ogni periodo dell’anno, diversi collegamenti tra le tre isole principali.

Vacanza settembrina a Durazzo

A Settembre gli ultimi sprazzi di sole possono essere un’occasione unica per fare un viaggio di fine estate; tra le varie mete tra le quali si può scegliere una menzione speciale merita Durazzo, la bella città albanese che può essere ritenuta il luogo ideale dove godere di momenti di tranquillità prima di riprendere le fatiche della realtà quotidiana. Durazzo è la seconda città più importante dell’Albania. Questa graziosa città, dalla quale in pochi chilometri si raggiunge Tirana, si affaccia direttamente sul mare e sono tante le spiagge che ogni anno, anche a Settembre, si riempiono di turisti come la spiaggia di Golem o quella di Bardhori. Lunghe spiagge bianche con sabbia fine fanno da contorno ad un mare cristallino, e chi ama la natura incontaminata potrà trovare anche spiagge rocciose a picco sul mare. Ma a Durazzo c’è spazio anche per l’arte e la cultura: le sue origini sono databili intorno al VI secolo a.C. e conta lunghe dominazioni che hanno lasciato templi e opere d’arte tutti da scoprire.
Tra i tesori più belli e importanti di Durazzo ci sono sicuramente l’anfiteatro di epoca romana, la roccaforte che si trova nella parte vecchia della città e le terme. Da non perdere il Museo Archeologico e quello della Storia dove si potranno trovare pezzi fondamentali della storia di questa città e della sua evoluzione nel corso degli anni. Dopo una giornata di mare o una passeggiata tra le bellezze architettoniche di Durazzo si potrà finire la serata mangiando in uno dei tanti ristoranti sparsi per la città; la cultura eno-gastronomica di questa parte di Albania è veramente ampia e mette d’accordo tutti i palati. Per chi ama la vita notturna, poi, Durazzo offre tutta la dinamicità di una città giovane e piena di cose da fare tra pub, locali, cinema e teatri che propongono ogni volta qualcosa di nuovo. Ad aumentare l’afflusso turistico ci pensa il grande porto turistico che accoglie ogni giorno tantissime navi, anche provenienti dall’Italia. Una delle tratte più importanti in questo senso è quella effettuata dai traghetti da Brindisi a Durazzo: nel periodo estivo è possibile partire dal porto di Brindisi a cadenza mensile con una durata del viaggio di circa 7 ore e mezzo ed arrivare direttamente alla baia di Durazzo dove cominciare subito la propria vacanza.

Regole dell’e-commerce

Il termine e-commerce, o commercio elettronico, si riferisce all’acquisto di beni e servizi attraverso il Web. In un periodo di crisi dei consumi come quello attuale, ricorrere all’e-commerce è un’ottima strategia per incrementare le vendite dei prodotti. Al momento, infatti, il commercio elettronico è l’unico canale in continua crescita. Se si è titolari di un’attività on line, frequentare un corso di e-commerce Milano è indispensabile per conoscere e /o approfondire le tematiche legate al mondo del commercio elettronico e per conoscere gli strumenti che si hanno a disposizione per ottenere successo nelle vendite on line. Sebbene ci sia ancora tanta gente restia a sfruttarne le potenzialità, è importante sottolineare che l’e-commerce è un negozio a tutti gli effetti e come tale ha delle norme precise da rispettare. Ecco alcune delle regole da seguire affinché il vostro e-commerce funzioni correttamente. potete affidarvi ad una agenzia certificata prestashop.
Marketing 3D Word Sphere on white background.
Marketing 3D Word Sphere on white background.
Proporre prezzi più bassi, anche di poco, rispetto ai negozi fisici e puntare su un corriere di qualità per le spedizioni.

Inserire nel catalogo on line tutti i prodotti che si hanno a disposizione e catalogarli con criteri specifici. Le descrizioni dei prodotti, inoltre, devono essere dettagliate. Utilizzare parole di uso comune, con le giuste parole chiave, ma con pochi termini tecnici.
Aggiornare costantemente il catalogo e inserire la sezione “novità“.
È consigliabile proporre in vendita solo prodotti specifici in modo da posizionarsi ai primi posti sui motori di ricerca.
Pubblicare i commenti degli utenti, anche se critici, e la relativa risposta.
Evidenziare tutti i recapiti ed essere tempestivi nelle risposte
Utilizzare comparatori di prezzo e spingere il cliente all’acquisto immediato tramite pochi click.
Proporre continuamente promozioni per attirare possibili compratori e prevedere una newsletter che informi i clienti sulle offerte in corso
Inserire metodi di pagamento in modo chiaro, avvisare sempre quando sono stati ricevuti i soldi, se la merce è stata spedita e chiedere un feedback al cliente.
Indicare la procedura da seguire in caso di recesso della merce
Infine, per ottenere maggiore visibilità, affidarsi a dei professionisti per la progettazione del sito web, che deve essere facile in termini di navigabilità, e promuovere l’e-commerce su tutti i social network.

Le regole che devi conoscere per spedire un pacco

Dovete spedire un oggetto a qualcuno e non sapete come fare?

Vediamo come è meglio muoversi per una spedizione veloce e sicura.
Per prima cosa è opportuno scegliere un corriere online che effettui anche spedizioni internazionali. Ce ne sono tanti, ma fate attenzione al carico massimo consentito, che potrebbe non essere uguale per tutti. Quindi prendete le misure del vostro pacco (larghezza, lunghezza e peso) e valutate in base ad esse il corriere che fa al caso vostro.
Dopo avere scelto bisogna provvedere alla registrazione dei propri dati all’interno del sito. Successivamente si procede alla prenotazione: dopo aver inserito le misure e le caratteristiche del pacco, potete scegliere il giorno da voi preferito per il suo ritiro presso casa vostra, in ufficio o dove voi preferiate. Al momento della prenotazione si devono stampare le etichette (lettere di vettura) da apporre ben visibili sul pacco, con tutti i dati della spedizione e la copia per il corriere, che deve firmare al momento del ritiro ed, eventualmente, trattenere su richiesta. È importante che il pacco sia privo di altre scritte: bisogna, quindi, coprire ogni altra sigla presente su di esso.


In fase di prenotazione si deve inserire anche l’indirizzo della persona a cui è destinato il pacco in questione, così il giorno stabilito il corriere passerà da voi a ritirare il pacco per poi portarlo direttamente a destinazione.
Per quanto riguarda i tempi, generalmente tutti i corrieri promettono consegne da record: in 24 ore o esagerando 48. La maggior parte delle aziende di spedizione effettuano il ritiro il giorno lavorativo seguente, permettendo al cliente di scegliere tra la mattina o la sera. Bisogna ammettere che i servizi online siano di gran lunga più veloci e convenienti rispetto a quelli offerti dal sistema di posta ordinaria.
I pagamenti si effettuano al termine della prenotazione, attraverso l’uso di carte di credito o prepagate. Il contrassegno non è ancora diffuso in questo settore.
Con l’utilizzo di questi servizi è importante dichiarare le misure giuste ed eseguire attentamente tutte le richieste indicate dal sito, in quanto il corriere si riserva sempre il diritto di rifiutare il ritiro se nota delle discrepanze tra quanto dichiarato dalle lettere di vettura e le reali caratteristiche del pacco.

Crea da casa il volantino che più ti rappresenta

Sei alla ricerca di un volantino che ti rappresenti al cento per cento?
Bene, perché il web è tuo amico, così come lo è quello del servizio di stampa volantini online pubblicitari.
Ecco come procedere per poter effettuare la stampa dei tuoi volantini.

Crea il tuo volantino.

Parti immediatamente con la creazione del volantino che ti ispira maggiormente e preparati a dare libero sfogo alla tua immaginazione: non dovrai far altro che inserire tutti gli elementi che reputi necessari per poter realizzare i suddetti volantini, i quali ti permetteranno di poter avere un modello che preferisci.
Dai sfogo alla tua immaginazione e non lasciarti prendere dal panico: queste operazioni richiedono pochissimo tempo, visto che la tua fantasia sarà in grado di darti una mano, il tutto ovviamente stando a casa tua, senza doverti spostare e stressare più di tanto.

volantini

Scegli il tipo di volantino .

Ora che hai creato l’elemento chiave del volantino, dovrai semplicemente passare alla fase due, ovvero quella che consiste nella creazione vera e propria del volantino, intesa come scelta della carta.
Non devi per forza optare per il classico formato, visto che sono tantissimi i tipi di carta sulla quale far ricadere la tua scelta, come ad esempio quella lucida oppure la carta resistente o ancora quella colorata.
Hai voglia di creare il volantino ideale per te e le tue esigenze?
Bene, allora scegli la carta che preferisce tra una di queste tipologie, in maniera tale che il volantino possa essere ancor più di tuo gradimento.

Il tipo di volantino.

Oltre alla carta potrai scegliere anche il tipo di volantino da creare, come ad esempio il libretto, che di darà la possibilità di dividere gli elementi presenti nel tuo volantino e di creare una sorta di dépliant che sarà tuo amico, dato che intrigherà maggiormente i clienti e gli invoglierà ad effettuare l’acquisto del bene o servizio che offri.
Se vuoi risparmiare potrai dividere le spese con le altre aziende, che magari vogliono fare lo stesso: dividendo il volantino avrai un costo inferiore da sostenere ed un numero maggiore di volantini in tuo possesso.

Scarica, stampa e paga.

Ed ora ecco la parte finale del volantino creato a casa: dovrai semplicemente pagare una piccola somma di denaro per il servizio che ha sfruttato, scaricare il tuo volantino e procedere con la stampa.
Si tratta di tre semplici passaggi praticamente immediati, che ti permetteranno di avere, tra le tue mani, il volantino che ti rappresenta e che hai creato a casa tua.

Arredare online non è mai stato cosi semplice

Il migliore biglietto da visita che un commerciante possa esibire è il proprio negozio.

Accogliente, comodo ed elegante, qualunque locale commerciale dovrebbe rendere al meglio l’idea di classe e serietà affinché ogni cliente respiri un’aria di fiducia e competenza.

Ma come arredare con il giusto equilibrio un punto vendita?

Esistono sul mercato innumerevoli proposte, dalle più tradizionali a quelle anticonvenzionali, futuristiche o spaziali tanto che, per valutare di persona ogni offerta, occorrerebbero mesi.

Fortunatamente, è possibile risparmiare tempo e denaro attraverso i canali di vendita on-line, valutando con attenzione le attrezzature necessarie e comparando i prezzi senza spostarsi da casa.

Infatti, sono sempre di più i siti internet che propongono soluzioni convenienti e originali per allestimenti di negozi, uffici, palestre, agenzie, garantendo offerte molto vantaggiose e tempi di consegna rapidissimi.

Molti e-shop non si limitano alla vendita, ma concedono consigli mirati per i vari ambienti, a partire dalla vetrina, preambolo del successo. Ad esempio, viene suggerito da più parti di puntare sulla qualità e non sulla quantità, convogliando le attenzioni su un solo prodotto e disegnando attorno a esso scenografie che raccontino una storia.

puof

Per gli interni, è importante curare l’illuminazione: un ambiente chiaro dà l’idea di innovazione e progresso, un locale scuro con finiture di legno, richiama passato e tradizione.

E’ bene ricordare che l’arredamento deve concedere sollievo allo sguardo e che la merce non deve confondersi con il mobilio ma, anzi, venire da esso esaltata e incorniciata con garbo.

Una volta realizzato un progetto di allestimento, sempre grazie alla rete, si può procedere all’acquisto della fornitura.

E’ facile trovare on-line manichini, busti, divanetti, espositori, ma anche librerie, allestimenti, divanetti per negozi.

La consegna avviene tramite corriere in tempi brevi e il prodotto è sempre tutelato da specifiche normative europee.

Non rimane altro che iniziare un esaltante viaggio on-line per personalizzare il proprio punto vendita in base ai propri desideri.