Dolci in casa

Sei un/a appassionato/a di cucina?

Nello specifico, ami preparare e poi, ovviamente, mangiare dolci?

Allora gli stampi per varie tipologie di dolci in vendita sullo shop online Idroclic sono proprio quello che fa per te!

Se, ad esempio, ami il cioccolato e, nello specifico, i cioccolatini allora devi optare per lo ‘stampo multiforme per cioccolatini choco-ice classic’ oppure, se hai un animo romantico, dovresti scegliere lo stampo ‘choco ice in love – stampo per cioccolatini a forma di cuore’.

Sei stato invitato/a a casa di amici a cena? Non comprare i soliti cioccolatini da supermercato, ma preparali tu.

Entrambi gli stampi sono semplicissimi da usare, per dimostrartelo, ti suggeriamo una ricetta.

Per la realizzazione dei cioccolatini devi acquistare, possibilmente in un negozio specializzato in dolci, del cioccolato da utilizzare appositamente per realizzare cioccolatini. Se vuoi dare un tocco di particolarità ai tuoi cioccolatino home made, allora potresti acquistare delle nocciole da oppure degli zuccherini; insomma, puoi scegliere il ripieno o la decorazione che preferisci.

Il passo successivo consiste nello sciogliere il cioccolato, o i vari tipi di cioccolato separatamente, con il metodo cosiddetto ‘a bagno Maria’; cioè, riempi d’acqua una pentola e porta l’acqua ad ebollizione, poi prendi un pentolino più piccolo all’interno del quale dovrai inserire la cioccolata che vuoi sciogliere.

Adesso prendi il pentolino con all’interno la cioccolata e mettilo sopra l’acqua bollente contenuta nella pentola più grande, il calore sprigionato dall’acqua farà sciogliere il cioccolato piano piano; se ti dovessi rendere conto che il cioccolato è un po’ duro o grumoso, ti basterà aggiungere un po’ di latte possibilmente a temperatura ambiente.

Quindi, una volta che il cioccolato sarà sciolto prendi lo stampo e, un po’ alla volta, riempilo con il cioccolato sciolto e le mandorle, oppure gli ingredienti che vuoi tu.

Infine, inserisci lo stampo nel freezer e fallo stare dentro un’ora; poi, estrailo dal freezer e spostalo nel frigo dove dovrai farlo stare per due ore. Terminate le due ore, estrai i cioccolatini falli stare a temperatura ambiente per mezz’ora e gustali con chi vuoi tu.

Ma non solo cioccolatini, sullo shop online Idroclic puoi trovare tantissimi stampi per vari tipi di dolci.

Se ami i gelati, soprattutto con l’arrivo del caldo, non puoi non acquistare lo stampo per gelati.

All’interno di questo stampo puoi inserire anche dei bastoncini, così da gustare il gelato in maniera più comoda. Con lo stampo per gelati puoi riprodurre una sorta di gelato Magnum del brand Algida, ma il gusto ed il suo ripieno puoi sceglierlo tu a tuo piacimento! Lo stampo per gelati permette di realizzarne tre per volta.

Insomma, con tutti questi stampi puoi sbizzarrirti come vuoi in cucina. Con gli stampi per dolci la tua voglia di sperimentare è di certo assecondata.

Nei prossimi articoli ti daremo delle ricette da utilizzare con altri stampi per dolci, nel frattempo vai sullo shop online Idroclic e scegli i tuoi stampi preferiti.

Il bello ed il brutto del web

I bambini devono approcciarsi alla tecnologia sin da piccoli, non da piccolissimi ovviamente, ma già da quando iniziano la scuola è giusto che abbiano la possibilità di imparare ad utilizzare i mezzi tecnologici.

Non ci riferiamo a smartphone e tablet con cui i bambini, anche sotto i sei anni, hanno molta dimestichezza, ma all’utilizzo del personal computer.

È importante, infatti, dotare i bambini che vanno a scuola di un personal computer come quelli in vendita sul sito https://www.haxteel.eu/

Molti penseranno: ma non sono troppo piccoli i bambini che vanno alle scuole elementari? Non è pericoloso che abbiano la possibilità di navigare sul web?

Certo, il web può essere molto pericoloso; proprio per questo motivo, un bambino che utilizza il pc deve essere sempre monitorato dai genitori.

Il web, infatti, è un posto bellissimo e ricco di informazioni e possibilità ma, come il mondo esterno, può essere ricco di insidie.

Ad esempio, sono molti gli adolescenti che hanno avuto problemi a causa dell’uso distorto dello smartphone e dei social network.

Come diciamo sempre, non sono gli strumenti in sè il pericolo ma l’uso che si fa di essi.

Se ragazzine che hanno meno di diciotto anni pubblicano sui loro profili social, foto ammiccanti e provocanti, è possibile, purtroppo, che qualche malintenzionato possa provare ad adescarle.

I minori devono essere sempre tenuti sotto controllo dai loro tutori, un eccesso di libertà potrebbe essere dannoso; non perché il web è cattivo, ma perché è sbagliato l’uso che di esso si fa.

È anche sbagliato, ad esempio, che i ragazzini stiano troppe ore a giocare online, non perché i videogames siano pericolosi ma perché tendono a distrarre molto dallo studio. Molti ragazzini hanno ammesso che, mentre studiano, pensano sempre ai videogiochi; hanno fretta di finire i compiti che, quindi, non svolgono nel migliore dei modi, perché non aspettano altro che mettersi a giocare online. In questo caso, è necessario dare delle regole: non più di una o due ore al giorno davanti ai videogames, altrimenti i ragazzini e le ragazzine daranno priorità a questi anziché alle cose importanti.

Inoltre, i videogames online sono dotati di chat e, purtroppo, molti malintenzionati sono lì perché sanno che sono molti i minori che giocano online; quindi, è giusto che un genitore controlli anche le chat dei propri figli.

Gli adolescenti, ovviamente, detestano il fatto di essere controllati; ma è giusto farlo, non si deve concedere troppa libertà.

Nonostante il web, purtroppo, nasconda delle insidie è comunque giusto che i bambini e gli adolescenti sappiano di cosa si tratta e, soprattutto, che sappiano utilizzare il web per le cose positive che esso offre. Infatti, online si possono fare delle ottime ricerche per approfondire i temi di studio, si possono scoprire tante cose nuove e si possono fare anche corsi online per imparare una nuova lingua.

Il web offre tante cose belle, insegniamo ai bambini ad utilizzare quelle!

Festa della mamma

È vero la Pasqua è appena passata, ma manca solo un mese alla festa della mamma.

Hai già deciso cosa regalarle?

Merita un dono speciale, visto che è la persona più importante della tua vita.

Se non sai cosa regalarle, ti diamo un consiglio: vai sullo shop online Pescatore Home & Living perché qui potrai trovare tantissime idee regalo.

Sullo shop online Pescatore Home & Living ci sono tante sezioni, ognuna dedicata a prodotti diversi.

Quello che ti consigliamo noi è di pensare ad un oggetto bello ma utile.

A tua mamma piace cucinare? Allora potresti scegliere tra uno sbattitore che permette di preparare più velocemente gli impasti per i dolci o per altre ricette, o una centrifuga per farle realizzare tutti i mix di frutta e verdura che le piacciono, o in alternativa un frullatore ad immersione che può anche essere utilizzato per realizzare frullati e non solo.

Un oggetto molto amato, non solo dalle donne ma anche dagli uomini, è il Forno Pizza Express della Ferrari: questo piccolo forno rotondo, dal design accattivante e dalle dimensioni perfette, permette di cuocere una pizza gustosa e croccante in pochi minuti. Con questo forno la pizza è buona come quella napoletana, che si mangia nelle pizzerie del centro storico della città partenopea.

Se tua mamma, invece, ama apparecchiare ogni giorno la tavola seguendo le regole del galateo potresti valutare di regalarle un bel servizio da tavola, completo di posate e bicchieri. Inoltre, in questo caso, potresti pensare di abbinare una bella tovaglia o, magari, anche due: una da utilizzare tutti i giorni (come, ad esempio, le tovaglie antiscivolo) ed una più elegante, da utilizzare nelle occasioni speciali.

Se hai un budget più limitato, puoi scegliere un grembiule da cucina o delle presine per poter maneggiare anche i piatti più caldi; un regalo, solitamente, ben accetto potrebbe essere anche un set di strofinacci che si rivelano sempre utilissimi.

Ma se la cucina non è la passione di tua madre potresti pensare di regalarle qualche oggetto d’arredo per la casa: un centrotavola, per abbellire il tavolo; un tappetto, per arricchire i pavimenti; dei cuscini, per dare un tocco di novità al divano, magari abbinandoli ad un copridivano; dei tavolini da arredo, utili e molto chic.

Anche la biancheria da letto potrebbe essere un’ottima idea regalo: un completo di lenzuola, una trapunta invernale, un trapuntino primaverile o un copriletto che può adornare il letto quattro stagioni su quattro.

Ma anche la biancheria da bagno non è affatto un’idea da scartare: un morbido accappatoio abbinato a delle asciugamano sono un regalo sempre gradito.

Le idee regalo per la festa della mamma sono tante, basta solo capire quello che le può piacere. Vai sullo shop online di Pescatore Home & Living, siamo certi che troverai ciò che stai cercando.

Il grafico: il professionista delle immagini.

Nell’immaginario di molti il grafico è colui che è in grado di compiere delle ‘magie’ sulle immagini, grazie all’utilizzo di photoshop e di un professional computer, scopri la vasta gamma di pc visitando il sito www.pcassemblati.eu

In realtà, il grafico è un professionista che, per poter svolgere il suo mestiere, deve formarsi sempre ed essere dotato di un’enorme fantasia.

Le tipologie di grafico professionista possono essere quattro (si differenziano in base ai settori in cui operano):

  • Il grafico che lavora in ambito web: in questo settore il grafico si occupa di realizzare le immagini che vengono inserite sui vari strumenti utilizzati per la comunicazione sul web; si occupa della progettazione grafica di siti oppure di videogame. Spesso, in questi ambiti la figura del grafico e del web designer coincidono.
  • Il grafico che lavora in ambito televisivo: il professionista che si occupa della grafica in questo settore lavora realizzando tutti i sottotitoli che appaiono e scorrono sullo schermo della nostra tv, oppure realizza gli effetti speciali delle trasmissioni televisive.
  • Il grafico che lavora in ambito pubblicitario: il professionista della grafica che si trova ad operare in questo settore potrebbe sia occuparsi della realizzazione delle immagini di brochure, volantini e cartelloni pubblicitari ma anche del packaging dei prodotti di un’azienda.
  • Il grafico che lavora in ambito editoriale: il professionista della grafica che si trova ad operare nel settore editoria si potrebbe occupare dell’impaginazione di un libro (che contiene immagini) o del modo in cui appaiono le notizie che vengono pubblicate sulle riviste cartacee.

Il grafico non solo deve conoscere in maniera perfetta i suoi strumenti di lavoro (il pc è e sarà sempre il suo fedele compagno di avventure) ma deve anche essere dotato di tanta creatività; è come se fosse un artista, ed in effetti è l’artista delle immagini!

Quando svolge il suo lavoro, il grafico deve collaborare e confrontarsi con tutte le persone che cooperano al progetto; nell’immaginario di molti, il grafico sta tutto il giorno davanti al suo professional computer e non rivolge parola a nessuno, non è affatto così… anzi! Questo tipo di professione richiede un continuo confronto anche con chi commissiona il lavoro, per vedere se l’idea del cliente e quella del grafico corrispondono. Spesso le aziende richiedono al grafico anche degli incontri in sede per monitorare gli step del lavoro; quindi, è importante che un grafico professionista abbia sia un professional computer dotato di schermo enorme, in modo tale da poter lavorare le immagini in maniera più precisa, ma ha anche bisogno di un notebook così da potersi portare sempre dietro il suo lavoro.

Avrai capito che il mestiere del grafico non è affatto semplice e che, per fare il suo lavoro, questo professionista non solo deve essere altamente formato ma anche dotato di pc performanti necessari per svolgere al meglio la sua mansione.

Vorresti fare questo lavoro?

Allora segue dei corsi di formazione, metti tutta la tua passione e la tua fantasia e preparati a passare tante ore davanti al tuo professional computer.

I giocatori più forti della storia del Napoli

La società calcio Napoli fondata nel 1926 è una delle squadre più forti del campionato italiano. Dal primo campionato giocato in Serie A, nel lontano 1929-30, ad oggi la SSC Napoli ha conosciuto alti e bassi: momenti di grande successo che si sono alternati ad anni di retrocessioni durante i quali il sogno della vittoria, delle grande sfide al San Paolo, sembravano essere solo ricordi lontani. 

Durante la sua storia il Napoli ha visto nelle sue file giocatori dalle grandi doti che hanno regalato grandi emozioni a tutti gli appassionati e seguaci della squadra. 

Quanto si pensa ai calciatori che hanno fatto la storia di una squadra come il Napoli si pensa sempre agli attaccanti centrali, le prime punte, i centravanti. Quelli sempre in prima posizione, pronti all’attacco, in questo ruolo si ritrovano giocatori veloci ai quali si chiede solo di squarciare la rete, di regalare gol al lavoro della squadra. 

Ma una grande squadra è fatta di tanti grandi giocatori in tutte le posizioni di gioco, ecco perché vogliamo ricordarne qualcuno e portare alla memoria alcuni dei grandi giocatori che hanno contribuito a rendere indimenticabile la storia della società Calcio Napoli.

Luciano Castellini, portiere

Come abbiamo detto non solo chi la rete la gonfia con tiri decisi e di potenza ma anche chi la difende. 

Cominciamo con il ricordare Luciano Castellini che arriva al Napoli a 33 anni, quando sembra che i suoi migliori anni sportivi li avesse già regalati al Torino ma nella squadra partenopea Luciano vive una seconda giovinezza regalandole per 5 stagioni parate  e interventi indimenticabili. Un portiere da record assoluti d’imbattibilità sia al Torino che al Napoli dove nella stagione 1980-’81 rega il suo record di presenze con il minor numero di reti subite, record battuto solo 20 anni dopo da De Sanctis.

Il “giaguaro” così passato alla storia Castelli è tra i più grandi giocatori del calcio italiano.

Cavani Edinson, attaccante

Il Napoli ha avuto tra le sue file giocatori dall’ indiscusso spessore, come nel caso di questo giocatore. Tra prestito e riscatto è costato alla società 20 milioni. Cavani potrebbe essere definito “l’instancabile”, un atleta dai polmoni che non si esauriscono mai che gli permettono di fare il campo avanti e indietro, e di essere molto generoso durante passaggi e giocate. La sua forza sta nell’equilibrio tra una tecnica eccellente e la voglia pura di agonismo, caratteristiche che gli permettono di arrivare al gol comunque voglia. Il primo in maglia azzurra a raggiungere il record di 26 reti in un solo campionato. 

Dino Zoff, portiere

Una delle leggende mondiali per ruolo di portiere è passato anche dal San Paolo, prima di spiccare il volo verso una carriera che lo ha consacrato tra i grandi della storia del calcio internazionale, stiamo parlando di Dino Zoff.  

A Napoli Zoff arriva 25enne, grazie al presidente Ferlaino, per poi venderlo alla Juventus dopo 4 stagioni di grandi parate che facevano intravedere la sicurezza e la padronanza di chi è predestinato.  

Con le 190 presenze, durante i 4 anni al Napoli Dino gioca tutte le partite. Ad oggi è lui l’unico giocatore del Napoli ad aver vinto un trofeo con la Nazionale, titolare all’Europeo ’68.

Sallustro Attila , attaccante

Il Napoli nasce con personaggi come Sallustro. Attaccante della squadra partenopea nei primi anni: dal 1926 al 1937. Per la sua velocità che gli permetteva di arrivare al gol dribblando gli avversari già dalla metà campo è passato alla storia come “veltro”.

 Antonio Juliano, centrocampista

Considerato un Napoletano atipico ha militato nella squadra della sua città dal 1962 al 1978, collezionando la bellezza di 505 presenze in maglia azzurra. Concluse poi la sua carriera con la maglia del Bologna nella stagione 1978/79. 

Tornò a Napoli da dirigente, durante la sessione di calcio mercato del 1984 riuscì a portare l’argentino Diego Armando Maradona al Napoli. 

Ciro Ferrara, difensore

Cresciuto nelle giovanili del Napoli passato poi alla maglia azzurra giocando durante tutta l’era di Maradona. La sua storia l’ha costruita a Napoli, sua città natale, anche se la sua carriera lo ha portato poi a Torino dove con la Juventus ha raggiunto grandi vittorie.

Marek Hamšík, centrocampista

Parlando dei grandi giocatori del Napoli non si può non parlare di Marek, che detiene il record di presenze in maglia azzurra ben 520 con 121 gol. Ha militato tra le file azzurre per ben 12 stagioni, di cui sei da capitano. Durante gli anni a Napoli ha rifiutato offerte irrifiutabili pur di restare in maglia azzurra diventando uno dei giocatore più importanti e rappresentativi della storia del Napoli. 

Diego Armando Maradona, centrocampista 

Con la maglia azzurra numero 10 ha regalato al Napoli la gioia di essere la più grande. Diego arriva in città nell’estate del 1984 e ne diventa il trascinatore. Leder non solo di una squadra ma di un’intera città portata alla vittoria e alla rivincita, con la maglia azzurra el pibe de Oro ha vinto due scudetti, con 259 presenze e 115 reti, e una Coppa Uefa.

Ruud Krol, difensore

Da molti viene considerato, dopo maradona, il più forte giocatore del Napoli di tutti i tempi. Giocatore elegante e forte di testa, milita nel napoli dal 1980 al 1984 dove smentì tutti quelli che all’arrivo al Napoli consideravano la sua carriera già finita. 

Vinicio Luis De Menezes, attaccante

Un’icona per il Napoli prima da giocatore e poi da allenatore. Un giocatore dal fisico possente, alto e prestante, quando decideva di partire per raggiungere la porta nessuno riusciva a fermarlo. Alto, prestante, fisico da corazziere, era capace di tiri di una potenza mai vista. La sua cessione al Bologna fu scandalosa per i tifosi che  insorsero con cartelli su cui scrissero “Vendetevi l’anima ma non Vinicio”.

Consigli per il pranzo natalizio

Rieccoci ancora al solito dilemma: cosa preparare per il pranzo di Natale? Qui, per te ecco 2 diversi suggerimenti di menù davvero originali ed alternativi, per rendere le tue feste ancora più magiche!

Per il primo menù diamo un fil rouge dedicato al mare, che come sempre domina le tavole natalizie lungo lo stivale, ma in questa chiave siamo sicuri che non l’avrai mai provato!

Antipasto: Carpaccio di Halibut su citronette di agrumi e lemongrass;
Primo: Gnocchi di patate con Pesto alla Genovese e dadolata di Scampi;
Secondo: Trancio di baccalà in oliocottura su lenticchie nere e caviale;
Contorno: Insalata di Salicornia con menta, lime e mandorle tostate;
Dolce: Composta di Pere Williams su crema chantilly e croccante al cioccolato fondente.

Per quanto possa sembrarti astruso e complicato, questo menù è molto semplice e di grande effetto. Ti consigliamo di reperire con qualche giorno di anticipo l’halibut (che puoi acquistare già sfilettato e congelato) oppure se non dovessi trovarlo, puoi sostituirlo con un buon branzino. Ti ricordiamo inoltre che è altamente consigliato consumare il pesce crudo solo dopo averlo sottoposto a trattamento di abbattitura.

Se invece volessi esplorare la terra e le sue immense risorse, puoi puntare sul nostro secondo suggerimento che unisce i sapori più ricercati delle carni di qualità all’immenso valore dei prodotti della terra.

Antipasto: Babà salato con ricotta di bufala e crudo di Parma;
Primo: Risotto con salsiccia di Norcia, pere Nashi e capocollo croccante;
Secondo: Filetto di manzo alla Wellington su vellutata di zucchine alla Scapece;
Contorno: Patate viola al forno con crema di Brie e asparagi;
Dessert: Tiramisù ai Lychees e Rose.

Su questo menù ci sono solo pochi accorgimenti da prendere: procurati la frutta e le patate viola il giorno prima ma avvisando con largo anticipo il tuo fruttivendolo di fiducia poiché non sempre è tutto disponibile e cerca presso i rivenditori di prodotti bio o di fiori edibili i petali di rosa e l’essenza di rosa commestibile per il tuo dessert. 

Che tu voglia scegliere il mare o la terra, siamo certi che con queste due proposte stupirai i tuoi ospiti per gustare con loro un menù di Natale davvero fuori dal comune.

Bassetti stile e qualità per la biancheria

Ci sono cose che non passeranno mai di moda.
Tra queste ci sono sicuramente la qualità di un tessuto, l’attenzione per il dettaglio, l’accuratezza nella scelta dei colori e degli accostamenti, la garanzia di una lunga storia di successo.
Bassetti biancheria per la casa incarna tutte queste caratteristiche. Fondata 188 anni fa, è riuscita a mantenere sempre intatta la propria reputazione e nulla ha potuto scalfire la fiducia che i clienti hanno sempre riposto nei suoi prodotti.
Anche nel panorama attuale, nel quale altri brand sono scesi a compromessi per cercare di conquistare nuovo mercato, Bassetti è rimasta fedele a se’ stessa, continuando a proporre ottimi prodotti, con un rapporto prezzo/qualità difficilmente eguagliabile nel settore.
Questa coerenza è stata premiata dalla clientela la quale, essendo sempre rimasta soddisfatta dei propri acquisti, ha continuato a preferire i prodotti di Bassetti, tanto da farne, oggi, uno dei marchi leader nel settore della biancheria.


Il catalogo di Bassetti propone prodotti per tutti gli ambienti della casa. L’attenzione principale rimane rivolta verso la zona notte, ma si trovano articoli del medesimo gusto e della medesima qualità anche per il bagno, la cucina e la zona living.
I prodotti per la camera da letto vanno dai completi di lenzuola alle parure copripiumino, dai paracolpi ai piumini. In questo ambiente il materiale principe è il cotone al 100%, unico materiale ritenuto adatto al contatto con il corpo per l’intera notte.
Il cotone è preponderante anche nella sala bagno, anche se, in questo caso, si nota la capacità di Bassetti di restare al passo con i tempi e di riuscire a utilizzare tessuti tecnici e moderni senza rinunciare allo stile e alla cura del disegno. In particolare ci riferiamo agli accappatoi in microfibra, comodi, pratici e dai colori accesi e divertenti.
E’ in cucina, però, che Bassetti conferma di non rinunciare ad un tocco di stile neanche per i prodotti che potremmo definire maggiormente “di servizio”: grembiuli, presine, tovaglie e asciugapiatti non sono mai banali e donano all’ambiente freschezza ed eleganza.
Lo stesso si può certamente dire anche per la zona living. I divani beneficeranno sicuramente delle scelte operate dagli stilisti del famoso brand.
Un’ultima nota è necessario riservarla ad un articolo spesso sottovalutato: il fazzoletto. Per questo piccolo quadrato di tessuto, Bassetti riserva un’inusitata attenzione, proponendo materiali che sanno di antico: lino e battista.

Scegli la sicurezza per la tua casa online

La sicurezza della casa passa sempre più da internet, perché tantissimi italiani acquistano online i sistemi antifurto per la casa e perché non di rado la scelta ricade sui kit d’allarme gestibili da remoto tramite smartphone. Peraltro, la vendita online consente di risparmiare sensibilmente per via dell’assenza di intermediari. Il che significa che è possibile acquistare online allarmi, sirene e ogni altra tipologia di antifurto per la casa a prezzi vantaggiosi e senza rinunciare alla qualità del prodotto. Inoltre, comprando determinati kit d’allarme si possono sfruttare le agevolazioni statali sui sistemi di antifurto.

La scelta dell’antifurto per la casa deve tenere conto essenzialmente delle dimensioni dell’abitazione, del numero di stanze, della presenza di eventuali animali domestici e della possibilità di collegamento a una centrale delle forze dell’ordine. In caso d’intrusione, l’intervento è tempestivo e può avvenire anche se i proprietari sono lontano da casa.

Gli allarmi senza filo si adattano bene ad abitazioni dalle caratteristiche diverse e possono prevedere un sistema antijamming, che garantisce che il segnale non si disperda, mentre la doppia frequenza assicura il corretto funzionamento nel corso di un black out, per saperne di più clicca qui.

I kit d’allarme a filo sono alimentati dalla corrente elettrica, ma una volta installati sono difficilmente modificabili. Di solito il sistema filare ha costi contenuti rispetto a un antifurto wireless. L’impianto a filo GSM segnala agli organi di polizia un’eventuale manipolazione, ma non tutte le abitazioni sono predisposte per quest’installazione.

Gli allarmi con supporto GSM permettono l’invio di un messaggio ai numeri impostati in caso d’intrusione. Con i sistemi senza filo si ottiene un supporto GSM mediante l’attivazione di una SIM, mentre con gli allarmi filari si può optare anche per la linea telefonica fissa. L’antifurto misto comprende sia una centralina a filo all’interno dell’abitazione sia un sistema wireless all’esterno.

L’installazione di sirene antifurto funge sia da deterrente sia da allarme che attiri l’attenzione di vicini e forze dell’ordine. Tecnologie innovative consentono di realizzare sirene anti-schiuma e a tripla frequenza che sono in grado di sventare un eventuale sabotaggio. Le sirene antiapertura e antistrappo generano un allarme in caso di forzatura.

 

Le proposte di Cattelan Italia

Cattelan Italia è un brand di arredamento Made in Italy, che arreda le case con gusto moderno, rifacendosi alle ultime tendenze e mode del settore.
Le poltrone e sedie di Cattelan Italia
La collezione moderna di Cattelan Italia propone sedute comode, solide, dalle linee squadrate, che promettono comodità ed ergonomicità, per favorire una postura sana, comoda e rilassante. Le solide basi, anche quando giocano su intrecci ed originalità, conferiscono alle sedie by Cattelan il giusto calibro del peso ed un bilanciamento ottimale, per salvaguardare la salute della schiena. Le punte di diamante del nuovo catalogo Cattelan Italia sono le chaise longue, sinuose ma ampie e spaziose, che seguono la naturale linea della schiena, per assicurare il massimo relax e le sedute pouf, originali e divertenti, per abbinare la praticità ad un tocco originale e simpatico di arredamento giovane e moderno. I pouf sono piccole, comode e morbide poltroncine-sgabello, che trovano la loro perfetta collocazione tanto nei living, al posto delle tradizionali ed ingombranti poltrone, quanto in camera da letto o nella cameretta dei ragazzi.

Le consolle e le scrivanie moderne firmate Cattelan Italia
Cattelan Italia arreda, con innovativa ed originale eleganza, anche le camere da letto e i living, grazie a delle consolle di nuova generazione che fungono quasi da parete attrezzata. Un’idea originale per recuperare spazio e valorizzare la bellezza dell’ambiente notte o giorno, con un solo mobile. La particolarità delle consolle Cattelan sta nei piedi d’appoggio: intrecciati, asimmetrici, sorretti da elementi decorativi, per un impatto estetico di grande suggestione ed eleganza. Anche per quanto riguarda le scrivanie in stile moderno, Cattelan ha scelto di giocare sugli disegni e gli intrecci degli appoggi: piani di lavoro lisci e minimalisti, in legno, vetro o pvc, valorizzati da piedi sinuosi, giochi di incastri e di elementi sorrettivi, cassetti a scomparsa che si aprono ad ala e rifiniture in contrasto di materiale e colore. La scrivania Cattelan Italia è pensata per diventare la protagonista dello studio o della camera dei ragazzi, il punto catalizzante attorno a cui progettare tutto il resto del contesto arredativo. Cattelan Italia, inoltre, propone un vasto assortimento di lampade da tavolo, dalle linee moderne e dall’illuminazione tecnologica, per completare l’angolo lettura, studio o lavoro con coerenza di stile.

Acquista prodotti di bellezza online

Sempre più spesso gli esperti nel settore dell’hair stylist e non solo loro, decidono di rivolgersi a negozi online per ordinare le proprie forniture di prodotti.
Hai mai provato ad acquistare prodotti online professionali? Online si trova di tutto, prodotti garantiti e sicuri per la cura delle bellezza e dell’estetica, visitando diversi shop online è possibile trovare ottimi prodotti ed importare una casa del parrucchiere a casa tua.

Questa scelta è frutto dello sviluppo imponente che nel corso degli anni ha contraddistinto il fenomeno dello shopping online, rivolto oramai non solo al consumatore finale ma anche a tutti coloro che possiedono un’attività che richiede per il suo svolgimento prodotti specifici.
Nella maggior parte dei casi, infatti, acquistare i prodotti necessari al proprio business dai venditori porta a porta comporta notevoli disagi: si pensi al tempo che gli deve essere dedicato durante il normale orario di lavoro, essendo impossibilitati, pertanto, a svolgere la propria attività.
Ebbene, questo fenomeno riguarda ormai anche i parrucchieri, estetiste e barbieri; capita, infatti, che il rappresentante si rivolga in maniera pressante agli stessi proprio nel bel mezzo di un taglio o di una depilazione, facendo perdere molto tempo al lavoratore, causando, altresì, l’ira del cliente che vede allontanarsi il professionista dal proprio lavoro.


Per ovviare a queste situazioni, quindi, un’eccellente soluzione sarà quella di rivolgersi a negozi online di prodotti legati al mondo dell’estetica.
In questo modo sarà possibile risparmiare molto tempo, riuscendo a concentrarsi esclusivamente sul cliente, riservando ad un secondo momento l’analisi dei prodotti da acquistare.
Questa operazione, infatti, può essere eseguita anche comodamente da casa e in orario non lavorativo, con tutta la calma necessaria ad operare scelte delicate in merito ai prodotti da usare e proporre ai propri clienti.
Non solo. Questo metodo consente anche di poter spaziare tra le diverse categorie di prodotti e soprattutto di marche, rivolgendosi a seconda della categoria di prodotti a questo o all’altro fornitore, personalizzando secondo le proprie esigenze l’offerta.
Altro vantaggio di rivolgersi alla rete per acquistare le proprie forniture è rappresentato dall’elevato risparmio di denaro; con lo shopping online è possibile infatti accedere a sconti e promozioni su prodotti anche molto costosi (come ad esempio le piastre, le colorazioni, ecc.).
A ciò deve, infine, aggiungersi la comodità di poter saldare il conto direttamente online e con metodi di pagamento estremamente sicuri (come ad esempio paypal).